Di seguito riportiamo le risposte ai dubbi più comuni. La lettura di questa pagina, redatta a mero scopo informativo, NON SOSTITUISCE la lettura integrale del Bando di Concorso.

Bando di Concorso 2018

Sei ti stai per diplomare o ti sei diplomato, allora la tua categoria di concorso è la START. Se invece sei laureando o laureato di un corso triennale (oppure ti stai iscrivendo al quarto anno di un corso di laurea a ciclo unico) allora parteciperai al Concorso nella categoria RUN.

Se hai dubbi circa la categoria di appartenenza, rileggi integralmente l’Art. 1 del Bando di Concorso.

Il Concorso è differenziato in base alla categoria di appartenenza.

Per la categoria START il Concorso consiste unicamente in alcune prove scritte che si terranno sabato 26 maggio 2018.

Per la categoria RUN il Concorso prevede le prove scritte che si terranno sabato 26 maggio e una prova orale – riservata ai primi 100 classificati – prevista entro la prima metà del mese di luglio 2018.

Attendi siano trascorse almeno 24 ore dal momento dell’iscrizione.
Successivamente:
– Controlla che la mail di ricevuta non sia nella casella spam.
– Contatta la segreteria del Concorso mandando una mail all’indirizzo borsedistudio@istitutotoniolo.it, indicando nome, cognome, codice di iscrizione (se annotato) e chiedendo nuova copia della ricevuta.

Nel caso vi siano errori nella propria ricevuta di iscrizione si prega di scrivere all’indirizzo di posta elettronica borsedistudio@istitutotoniolo.it esponendo il problema.
Nel caso l’errore rischi di pregiudicare la partecipazione al concorso (dati anagrafici fondamentali, sede prescelta, categoria di concorso, etc.) dopo la segnalazione, la segreteria procederà con l’annullamento della domanda notificandolo al candidato. In tal caso il candidato sarà invitato a ricompilare tempestivamente il form online in maniera corretta e a utilizzare la nuova ricevuta, cestinando la precedente.

Il termine INDEROGABILE per la compilazione del form d’iscrizione è mercoledì 16 maggio 2018, ore 12.00.
Non è in alcun modo possibile iscriversi al Concorso dopo la scadenza dei termini (mercoledì 16 maggio, ore 12.00). L’intero concorso, infatti, è somministrato e corretto in forma anonima: alla chiusura delle iscrizioni le tipografie stampano i codici informatici sui materiali per cui non sarebbe possibile inserire nuovi nominativi senza compromettere l’anonimato della procedura.

Dopo la chiusura delle iscrizioni e, comunque, non prima di mercoledì 23 maggio 2018, verranno comunicati tramite questo sito i candidati ammessi al Concorso e le relative sedi.
Se convocato, il candidato è tenuto a presentarsi sabato 26 maggio 2018 entro le ore 14.00 nella sede del Concorso indicata al fine di sostenere le prove scritte.

Le prove scritte del Concorso si terranno sabato 26 maggio 2018 a partire dalle ore 14.30, in contemporanea su tutte le sedi. E’ quindi necessario raggiungere la sede tra le ore 13.30 e le ore 14.30. A motivo della contemporaneità nazionale, non è possibile essere ammessi al Concorso dopo questo orario, né è possibile sostenere le prove in altra data.
Le prove avranno la durata complessiva di circa due ore, in ogni caso termineranno entro le ore 18.00 su tutte le sedi, anche considerando le procedure di accreditamento e di chiusura dei lavori.
A partire dall’indirizzo della sede comunicato su questo sito il giorno del Concorso verranno segnalati i percorsi per raggiungere le aule in cui si terranno i test.

Per sostenere le prove, oltre ad essere in possesso di un documento di identità in corso di validità, dovrai presentare la documentazione cartacea prevista dall’art. 2 del bando di Concorso. In particolare:
a) La ricevuta di avvenuta iscrizione al Concorso, ottenuta dopo la compilazione della domanda di partecipazione tramite il sito internet www.borsepermeritoUC.it (da stampare);
b) La documentazione di merito
• per la categoria START: le pagelle scolastiche del III e del IV anno;
• per la categoria RUN: un breve curriculum vitae, un’autocertificazione rilasciato dall’ateneo di provenienza attestante gli esami superati con i voti, date e crediti formativi universitari conseguiti;
c) (opzionale per entrambe le categorie) Eventuale documentazione, in copia semplice che non verrà restituita, attestante il merito extrascolastico del candidato: certificazioni internazionali di competenza linguistica, anni di studio all’estero, patente europea ECDL per l’uso del computer, attestati di partecipazione a corsi/seminari di approfondimento.

Per la categoria START il Concorso consiste unicamente nelle prove scritte che si terranno sabato 26 maggio 2018. In seguito alle prove, il candidato dovrà attendere la pubblicazione degli esiti del Concorso, che seguiranno il seguente calendario:
– Nel mese di luglio 2018 sul sito verrà pubblicata la graduatoria dei candidati idonei.
– Nel mese di dicembre 2018 verrà pubblicata la graduatoria dei beneficiari della borsa di studio.

Per la categoria RUN il Concorso prevede anche una prova orale che si terrà nel mese di luglio 2018. Sul sito del Concorso verrà pubblicato entro il 30 giugno 2018 l’elenco dei candidati ammessi alla seconda prova (i primi 100 candidati che hanno ottenuto il miglior punteggio nelle prove scritte).
In seguito alla prova orale, il candidato dovrà attendere la pubblicazione degli esiti del Concorso, che seguiranno il seguente calendario:
– Nel mese di luglio 2018 sul sito verrà pubblicata la graduatoria dei candidati idonei.
– Nel mese di dicembre 2018 verrà pubblicata la graduatoria dei beneficiari della borsa di studio.

Circa la composizione delle prove scritte non sono disponibili ulteriori elementi rispetto a quanto già indicato nel bando di Concorso (cfr. art. 4).

Si conferma, quindi, che le prove non richiedono una preparazione specifica in quanto predisposte in base ai programmi ministeriali e afferiscono ai diversi ambiti disciplinari. Le prove prevedono un Questionario a risposta multipla (composta dai tipici quesiti per l’accesso alle facoltà universitarie) e la produzione di un elaborato scritto.
Per entrambe le categorie di candidati, verranno corretti unicamente gli elaborati degli studenti che raggiungeranno la soglia di idoneità (un punteggio di sufficienza) fissata dalla Commissione e indicata direttamente nel fascicolo del Questionario, pari a circa la metà dei quesiti esatti.

Per la categoria Start la composizione della graduatoria avviene nel modo seguente: su un punteggio complessivo in centesimi, sono assegnati 80 punti per le prove scritte e 20 punti in base alla documentazione di merito (cfr. art. 2). Per la categoria Run la composizione della graduatoria avverrà nel modo seguente: su un punteggio complessivo in centesimi, sono assegnati
60 punti per le prove scritte, 15 punti in base alla Documentazione di merito (cfr. art. 2) e 25 punti per il colloquio orale con la Commissione.

La prova orale valuterà la preparazione generale del candidato e le motivazioni della scelta dell’Università Cattolica e del corso di laurea.

A questo proposito si rimanda a quanto scritto nel bando di Concorso all’art. 11:
Nel caso lo studente beneficiario abbia inoltrato domanda di Borsa di Studio presso la Fondazione EDUCatt, l’erogazione della Borsa per merito verrà sospesa fino alla pubblicazione della graduatoria definitiva. Qualora lo studente presentasse domanda di Borsa di studio ma non risultasse idoneo per motivi reddituali, riceverà per intero la presente Borsa. In generale, nel caso in cui lo studente abbia (per qualunque motivo) diritto all’esenzione dai contributi universitari (ad esempio risultando idoneo e beneficiario oppure idoneo e non beneficiario alla borsa regionale di Fondazione EDUCatt), riceverà unicamente un compenso di € 1.000 a prescindere dall’Opzione Campus.

La partecipazione al concorso agevola in due modi l’ammissione ai Collegi dell’Università Cattolica.
– Il questionario presente nelle prove scritte del Concorso è valido anche come test per l’ammissione ai Collegi in Campus.
– La tariffa di partecipazione al concorso per l’ammissione ai collegi viene ridotta di 50 euro per gli studenti che il 26 maggio 2018 hanno partecipato al concorso per Borse di studio per merito UC
Per ogni ulteriore informazione sui collegi è disponibile all’indirizzo: http://www.collegiunicattolica.it/

Nel caso lo studente aderisse alla proposta formativa dei Collegi in Campus dell’Università Cattolica l’importo della borsa viene aumentato di 1.000 euro, per un totale complessivo di € 3.000 annui. Tale opzione viene riconosciuta automaticamente dalla Segreteria del Concorso a coloro che nella Graduatoria Beneficiari avessero superato con successo le prove di ammissione ai Collegi e risultassero regolarmente presenti nelle strutture alla data del 5 novembre 2018.

Come previsto dal Bando di Concorso (art. 2) dovrai, entro il termine delle ore 12.00 di mercoledì 16 maggio 2018, provvedere alla regolare iscrizione telematica e ad inviare il verbale di disabilità o il certificato relativo al DSA al Servizio Integrazione Studenti con Disabilità e Studenti con DSA (segreteria.disabili@unicatt.it oppure segreteria.dsa@unicatt.it), lasciando in copia conoscenza l’indirizzo borsedistudio@istitutotoniolo.it e indicando un recapito telefonico.
Il Servizio Integrazione Studenti ti contatterà in un secondo momento per comunicarti le misure compensative a cui hai diritto.
Ti ricordiamo che, nel caso tu non abbia preso contatti con il Servizio Integrazione Studenti, il giorno del concorso non potrai fruire di alcuna misura compensativa.